SPOSA CURVY, ELEGANTISSIMA IN POCHI  SEMPLICI PASSI (Parte 2) 

di Alessandra Cristiani (La Fata Madrina)

Ed eccoci alla seconda parte dell’articolo dedicato alla sposa curvy che contiene il resto dei miei suggerimenti, se per caso ti fossi persa la prima parte CORRI A LEGGERLA  e poi torna qui. 🙂

La settimana passata ti ho accompagnata in un viaggio tra i vari stili della sposa curvy, oggi continuerò parlandoti degli importantissimi elementi di contorno necessari a completare in modo impeccabile il tuo wedding look.



L’ABITO DA SPOSA

L’abito da sposa è importantissimo, devi valutarne non solo lo stile ma anche quale può essere la linea più adatta a valorizzare il tuo fisico.

Per prima cosa, fai un attento auto esame ( il più possibile obiettivo) davanti allo specchio, poi leggi l’articolo qui sul blog dove spiego nel dettaglio le caratteristiche che deve possedere L’ ABITO DA SPOSA  per valorizzare il tuo fisico.

PRONOVIAS

Ora, la seconda mossa da fare, è capire come trovare l’abito nuziale perfetto per te!

Purtroppo non sempre gli atelier hanno abiti da sposa  in taglie superiori alla 46, ciò può rivelarsi frustrante e rendere difficoltoso effettuare la prova.

Il mio consiglio in questo caso è di rivolgerti ad una sartoria che confezioni ABITI DA SPOSA SU MISURA , in alternativa, se cerchi un abito da sposa economico, puoi risparmiare recandoti da una brava sarta che abbia un proprio laboratorio o lavori in casa .



Eviterei invece accuratamente l’acquisto dell’abito da sposa on line che NON consiglio in generale ma che, per la sposa curvy,  trovo sia una soluzione un po’ azzardata.

 

ATTENZIONE A NON STRINGERE TROPPO!!!

Modellare le forme per la sposa curvy va benissimo ma fai attenzione a non eccedere nello “strizzamento” con un abito nuziale dal bustier troppo rigido e contenitivo…

NICOLE

…potrebbero formarsi antiestetici rotolini nella zona ascelle e schiena ( specie se hai scelto un abito da sposa decolletè).

Inoltre il giorno delle nozze, meglio non avere un bustier troppo stretto,  più sarai comoda e ti sentirai a tuo agio più godrai la giornata .

curvy lingerie sposa


 SPOSA CURVY, ORA SCEGLIAMO LA LINGERIE

Indossare l’intimo giusto sotto l’abito nuziale è fondamentale.

La lingerie va acquistata ( se possibile) prima di scegliere l’abito da sposa o immediatamente dopo averlo scelto.

intimo sposa curvy


Giocando d’anticipo potrai capire meglio quale sia il modello di vestito da sposa sia più adatto a te perchè lo proverai  sopra l’intimo che indosserai il giorno del matrimonio.

Soprattutto se lo farai fare su misura da una sarta o  in sartoria, l’altezza del seno e le tue proporzioni saranno più attendibili.

intimo sposa curvy


Un ulteriore e valido aiuto può provenire anche  dall’uso di capi intimi contenitivi e modellanti leggeri e morbidissimi, alleati preziosi per tutte le spose ma soprattutto per la sposa curvy.

intimo sposa curvy


…ed ora trucco e parrucco!

 MAKE UP TOP PER LA SPOSA CURVY

Con il make up si fanno magie, ogni donna appena indossa un filo di trucco appare più bella e curata, il trucco è  un ottimo “correttivo” utile a rendere i tratti del viso più armoniosi  e seducenti.

Il trucco da sposa è particolarmente importante e deve avere tre caratteristiche:

– Non essere pesante ma essere visibile nelle foto
– Durare tutto il giorno ed essere rigorosamente waterproof
– Accordarsi allo stile ed all’incarnato della sposa



Un bravo truccatore saprà esaltare con il make up i punti salienti del tuo viso e questo è un altro validissimo aiuto per la sposa curvy .

Infatti, oltre ad usare i vari colori necessari, egli utilizzerà anche  la tecnica del make up countouring che consiste nel creare la base “scolpendo” letteralmente i tratti del viso con giochi di chiaro scuri.

trucco sposa curvy


Visto che risultato?

A questo proposito ti consiglio di  provare almeno due Make up Artist,  e scegliere quello che, secondo te, ha saputo meglio valorizzare i tuoi tratti.

Ma soprattutto ricorda che anche per il trucco sposa vale  la nostra regola d’oro, less is more… un make up veramente elegante non deve mai risultare eccessivo.



L’ACCONCIATURA 

Per affinare il viso in caso di acconciatura da sposa con capelli raccolti, lascia sempre qualche ciocca sciolta lungo le guance, anche le acconciature semi raccolte sono perfette.

Leggi il  mio articolo dedicato all’  HAIRSTYLING   sposa curvy dove puoi trovare tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.



LE SCARPE DA SPOSA

Prima le note dolenti…purtroppo le comodissime ed amate ballerine non sono troppo adatte alla sposa curvy, a meno che tu non sia molto più alta del tuo futuro marito, in questo caso  le scarpe basse sono concesse a patto che il tuo abito da sposa  sia sufficientemente lungo da…coprirle.

Diciamo che un tacco di 5/6 cm è l’ideale, per comodità ma anche perchè renderà più elegante e femminile il tuo portamento.

scarpe da sposa rosa


Se hai optato un abito nuziale corto la scelta delle scarpe  andrà curata in modo particolare perchè anch’esse contribuiranno a valorizzare  il tuo total look sposa.

Ami i tacchi vertiginosi? Benvengano! Qui non esistono limitazioni di alcun genere a patto che le scarpe da sposa  siano chic e mai eccessive.



IL BOUQUET 

Ora sei pronta! Abito, capelli, trucco, scarpe, tutto perfetto ma…manca ancora un particolare!

Il tuo bouquet da sposa.

Anche il bouquet è importante per armonizzare e completate il tuo wedding outfit, in particolare fai attenzione alle sue dimensioni.



Non deve essere troppo grande ma nemmeno troppo piccolo, sarà perfetto il bouquet da sposa a cascata o di forma allungata e possibilmente non troppo ridondante, anche in questo caso…..Less is more 😉



Ti è piaciuto l’articolo? Allora non dimenticare di lasciare  un commento   se vuoi puoi  mettere MI PIACE alla mia pagina Fb Consulenza Spose la Fata Madrina

Il tuo  feed back è importante e mi aiuta a migliorare sempre più  i contenuti che ti offro.

Grazie mille 

LA FATA MADRINA INFO 

IMMAGINI VIA PINTEREST E VIA WEB

stress e ansia da matrimonio

IL MIO LIBRO “MATRIMONIO IN VISTA? SII ZEN!” SCOPRILO CLICCANDO SULL’IMMAGINE